GENITORI SEPARATI E DIVORZIATI-SOSTEGNO PAGAMENTO AFFITTO

                                                                                                                                                                                                    DI COSA SI TRATTA:Con decreto n. 3167 del 10.03.2020 la Direzione Generale Politiche per la Famiglia, Genitorialità e Pari Opportunità della Regione Lombardia ha previsto la possibilità per coniugi separati o divorziati, che versino in una situazione di disagio economico, di richiedere l'erogazione di un contributo di sostegno abitativo volto all'integrazione del canone di locazione per:

  • IMMOBILI ADIBITI A PROPRIA ABITAZIONE
  • IMMOBILI PER L'EMERGENZA ABITATIVA

CARATTERISTICHE DEL CONTRIBUTO:Il contributo ha la durata di un anno dall'approvazione della domanda.L'ammontare del contributo è pari al 40% dell'ammontare della spesa sostenuta:

  • fino ad un massimo di € 2.500,00 nel caso di canone calmierato o concordato;
  • fino ad un massimo di € 3.500,00 per l'emergenza abitativa o nel caso di canone a prezzo di mercato.

CHI PUO' RICHIEDERLO:Possono presentare richiesta:

  • CONIUGI CON STATO CIVILE DI SEPARATO O DIVORZIATO
  • CONIUGI CON UN PROCEDIMENTO DI SEPARAZIONE IN CORSO DI PERFEZIONAMENTO

purché abbiano i seguenti REQUISITI:

  • figli nati o adottati nel corso del matrimoniominori, o maggiorenni a carico del genitore oppure figli minori o maggiorenni disabili a carico del genitore;
  • un ISEE inferiore o uguale a € 35.000,00;
  • residenti in Lombardia da 5 anni;
  • persone che non abbiano riportato condanne con sentenze passate in giudicato per reati contro la persona nonché per i delitti di cui agli artt. 570 e 572 c.p.
  • intestatari di un contratto di locazione regolarmente registrato o di un contratto provvisorio per l'emergenza abitativa.

COME PRESENTARE LA DOMANDA:E' possibile presentare la domanda a partire dal 19.03.2020, esclusivamente online accedendo all'indirizzo www.bandi.servizirl.itcompilando il modulo di seguito allegato (Allegato 1) comprensivo di dichiarazione sostitutiva di certificazione ai sensi dell'art. 46 del D.P.R. n. 445 del 28.12.2000.Le domande saranno valutate in ordine di presentazione sulla base dei requisiti di ammissibilità.Per ulteriori dettagli relativi alla procedura di registrazione si rimanda al  seguente link: https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioBando/servizi-e-informazioni/cittadini/persone-casa-famiglia/famiglia-e-minori/sostegno-abitativo-canone-locazione/sostegno-abitativo-canone-locazionePer ulteriori informazioni relative al bando scrivere a: retifamiliari@regione.lombardia.it

Categoria: 

Sotto-categoria: