BONUS PER SERVIZI DI BABY -SITTING

BONUS PER SERVIZI DI BABY -SITTING  A seguito della sospensione dei servizi educativi per l'infanzia e delle attività didattiche scolastiche di ogni ordine e grado disposta con il DPCM 4 Marzo 2020, il Governo ha predisposto una serie di misure a sostegno delle famiglie con genitori lavoratori.In alternativa alla richiesta di congedo parentale straordinario, gli articoli 23 e 25 del D.L. 18/2020 prevedono, per i genitori lavoratori con figli di età non superiore ai 12 anni,la possibilità di presentare richiesta per ottenere un bonus per servizi di assistenza e sorveglianza dei minori, con effetto retroattivo al 5 Marzo 2020.CHI PUO' RICHIEDERLO

  • Lavoratori dipendenti del settore privato
  • Lavoratori iscritti alla gestione separata
  • Lavoratori autonomi iscritti all'Inps

Queste categorie di lavoratori hanno diritto ad un bonus fino ad € 600,00.

  • lavoratori impiegati nel settore sanitario pubblico e privato;
  • lavoratori addetti ai servizi di sicurezza, difesa e soccorso.

Questi lavoratori hanno diritto ad un bonus di € 1.000,00.CHI NON PUO' RICHIEDERLO

  • Il lavoratore nel cui nucleo familiare vi sia altro genitore beneficiario di strumenti di sostegno al reddito in caso di sospensione o cessazione dell'attività lavorativa.
  • Il lavoratore che abbia presentato richiesta di congedo parentale straordinario.

COME SI RICHIEDELe modalità operative per poter accedere al servizio sono stabilite dall'INPS.La domanda può essere presentata nei seguenti modi:APPLICAZIONE WEB: accedendo al sito www.inps.itcon il seguente percorso:- prestazioni e servizi- tutti i servizi- domande per prestazioni a sostegno del reddito- Bonus servizi di baby sittingCONTACT CENTER: contattando il numero verde 083.164 oppure da rete mobile il numero 06.164.164MODALITA' DI EROGAZIONE DEL BONUSIl bonus verrà erogato tramite Libretto Famiglia di cui all'art. 54 bis del D.L. 50/2017.Per poter usufruire del bonus il genitore richiedente deve registrarsi sulla piattaforma delle prestazioni occasionali accessibile dal sito www.inps.ital seguente link https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?itemdir=51100Al momento della registrazione il richiedente dovrà indicare tutte le informazioni necessarie per la gestione del rapporto di lavoro e degli adempimenti contributivi connessi.Le prestazioni inserite entro il giorno 3 del mese successivo a quello in cui sono svolte andranno in pagamento entro il giorno 15 del mese stesso.Per un approfondimento sul punto si rimanda alla circolare n. 44 del 24.03.2020.

Categoria: 

Sotto-categoria: